Serie A

Cassano, così bocciò Vlahovic: "Non è un top player, pure Immobile ha segnato 161 gol in Italia"

L'ex Milan e Inter non è un estimatore dell'attaccante serbo della Fiorentina

Francesco Rossi
25.01.2022 18:47

Cassano e Vlahovic

 

Fanno discutere le dichiarazioni di Antonio Cassano rilasciate alla BoboTV sull'attaccante del momento: Vlahovic della Fiorentina. Durante un dibattito con Vieri, Adani e Ventola, l'ex attaccante del Real Madrid ha espresso la sua opinione sul serbo:

"Vlahovic? Non lo vedo come un top player. La mia paura che il campionato italiano non sia credibile. La credibiità del campionato italiano è troppo bassa. Fanno gol tutti. Immobile ha fatto 161 gol in 5 anni e mezzo. Il campioanto italiano è indietro rispetto agli altri big. Ciò lo si è visto pure in Champions quando il Milan ha affrontato il Porto. Vlahovic non può giocare in questo momento con una delle prime 5-6 squadre al mondo. Potrebbe giocare adesso come adesso nell'Atletico Madrid, ma non in squadre come Barcellona, Real Madrid o Manchester City". 

Il retroscena di Cassano: "Sono stato un cretino. Avevo una panza enorme e giocavo..."
Jacobs respinge le accuse di doping: "Su di me dette tante bugie. Io l'erede di Bolt"