Cassano - Twitter
Serie A

Cassano e il rapporto con il cibo: “Pesavo 95 kg, ecco perché ero ingrassato così tanto”

L’ex Bari e Roma ha raccontato ad AS i suoi peccati di gola a Madrid

Francesco Rossi
30.10.2022 20:21

Intervistato da AS, l’ex Real Madrid, Antonio Cassano, ha raccontato del suo passato con le merengues. La sua esperienza con i blancos non è stata positiva e il suo rapporto pessimo con il cibo, ne influenzò le prestazioni. Ecco alcune dichiarazioni relativa i suoi peccati di gola nella capitale spagnola: 
 

“Al Real sono arrivato a pesare 95 chili. E per me il peso ideale sarebbe 83 perché sono alto 1,75. Avevo un amico lì a Mirasierra, alle 10 mi portava in appartamento tutto il cibo che volevo. Io lo pagavo 200 o anche 500. La sfortuna era che quando si giocava fuori casa... lui non ci fosse!".

Cassano e il passato da latin lover: "Le donne dicevano che ero bello e affascinante. Ma cosa avevano bevuto?"
Scanzi punge DAZN: “Inaccettabile non vedere le partite, a Sky non succedeva”