Inter-Venezia, milanisti e juventini imbufaliti sui social: "La capolista se ne VAR, ladri. Ma era un match di UFC?" (VIDEO)
Serie A

Inter-Venezia, milanisti e juventini imbufaliti sui social: "La capolista se ne VAR, ladri. Ma era un match di UFC?" (VIDEO)

Nel post-match di Inter-Venezia, si è creata una vera e propria bufera social sulla direzione arbitrale. Secondo alcuni utenti di Twitter il goal del momentaneo 1-1 era da annullare per fallo di Dzeko.

Alessandro Pallotta
22.01.2022 21:19

Nel post-match di Inter-Venezia, si è creata una vera e propria bufera social sulla direzione arbitrale. Secondo alcuni utenti di Twitter infatti, il goal del momentaneo 1-1 era da annullare per presunto fallo di Dzeko su Modolo in avvio d'azione. Nell'episodio il centravanti bosniaco salta con le braccia larghe e sembra colpire con il proprio gomito la tempia di Modolo che è poi caduto a terra. L'arbitro ha deciso di convalidare il goal dell'1-1 e il VAR, dopo il consueto controllo, ha confermato la sua scelta.

Il VAR però nell'occasione non ha potuto prendere il considerazione il contatto sopracitato in quanto l'attuale protocollo prevede che, dopo che la squadra torna in possesso del pallone, inizia una nuova azione e quindi non si può più valutare quanto accaduto in precedenza.

Inter-Venezia, milanisti e juventini imbufaliti sui social: "La capolista se ne VAR, ladri. Ma era un match di UFC?" (VIDEO)

Molti utenti di Twitter, tra cui tifosi juventini e milanisti, hanno espresso le proprie perplessità sull'arbitraggio di Marchetti. Ecco alcuni commenti:

“La capolista se ne VAR”;

“Ricordatevi le parole di Giraudo: 'Noi ce ne andiamo ma vedrete che i banditi veri arriveranno dopo'. Ora siete serviti";

“Rubate con il Venezia in casa per vincere, fate ricorso con il Bologna decimato dal covid e quelli messi male saremmo noi?";

“Vergognoso";

“Ladri. La Serie A è una farsa. Come si fa a non annullare il goal di Barella?”;

“Ma era un match di UFC?".

Fonte foto: Twitter

LEGGI ANCHE: Calciatori più pagati, ecco la classifica: in testa uno juventino e non è Dybala. Sanchez come Ibra

Quando Suma augurò gli infortuni all'Inter: "Sensi l'eccezione. Spero che prima o poi la ruota giri" (VIDEO)
Pareggio all'Olimpico, 0-0 tra Lazio ed Atalanta. Ecco le pagelle