Cobolli Gigli, Moratti e Tronchetti Provera
Serie A

Cobolli Gigli senza freni: “Inter mi fa in*****re. Juventus doveva andare in Serie C, ecco chi la salvò”

Intervistato a QSVS su Telelombardia, l’ex presidente bianconero ha rilasciato le seguenti dichiarazioni

Francesco Rossi
06.12.2022 04:15

L’ex presidente della Juventus, Cobolli Gigli, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni su Inter e Juventus, rivelando alcuni retroscena importanti che riguardano lo scandalo Calciopoli. Ecco le sue parole rilasciate a QSVS, raccolte per voi da Il Pallone Gonfiato
 

Calciopoli? Una cosa che mi ha fatto incazzare nero è che l’Inter non fosse presente al processo. Dopodiché, quando il faldone dell’Inter è uscito, la cosa era prescritta...a quel punto ho detto ‘chi ha dato ha dato, chi ha avuto ha avuto’. Questo non vuol dire che ancora non sia incazzato nero. Tifosi pensano che io abbia fatto poco per difendere la Juventus su Calciopoli? Io ho l’impressione che noi abbiamo fatto tutto quello che potevamo. Addirittura - arrivo a dire una cosa impopolare - l’avvocato Zaccone ha salvato la Juventus dalla Serie C, cosa che in pochi hanno capito ma è ciò che è successo”

Sapete quanto è ricca Exor? Un patrimonio incredibile frutto di investimenti in diversi settori
Ravezzani al veleno: “Disastro Juventus? Vi dico una cosa che farà godere milanisti e interisti”