Cruciani difende la Juve: "Ecco perché non ha mancato di lealtà sportiva. Qualcuno ha poca fiducia nella giustizia"
Serie A

Cruciani difende la Juve: "Ecco perché non ha mancato di lealtà sportiva. Qualcuno ha poca fiducia nella giustizia"

Nel suo intervento ai microfoni di Radio Crc, Giuseppe Cruciani, ha parlato della gestione societaria di Juventus e Napoli.

Alessandro Pallotta
21.01.2023 16:04

Giuseppe Cruciani, alla vigilia del match Napoli-Juventus (vinto dai partenopei per 5-1), ha parlato a Radio Crc della gestione societaria delle due squadre. 

Ecco le sue dichiarazioni:

Dal punto di vista della gestione societaria, la Juve ha preso una direzione da Cristiano Ronaldo in poi, che si è rivelata sbagliata, il Napoli invece ha intrapreso una via più virtuosa. Si può discutere sulle diverse gestioni, probabilmente ha fatto meglio il Napoli sia nella scelta dei giocatori che nella gestione. Non sopporto società che sono finanziate da ricchi signori arabi come il Psg ad esempio, a me non piacciono”.

Lo stesso Cruciani ha inoltre aggiunto:

"La Juve ricapitalizzando non ha mancato di lealtà sportiva, altrimenti una serie di aziende in Italia mancherebbero di lealtà sportiva. Non è che tutte le società che sono in deficit sono da escludere. Qualcuno ha poca fiducia nella giustizia sportiva".

 

Data articolo: 15 gennaio 2023

Fonti: Sportevai e Napolitoday

Beppe Bergomi esagera: "Quel giocatore della Juve mi ha ricordato Maradona: ecco perché"
Juve, tifoso contro Napoli: "Tifoseria vittimistica e meschina che..." Alvino sbotta: "Mentalità razzista, la stessa che impedisce..."