Tiziano Crudeli
Calcio

Crudeli punge l'Inter: "Continuano a prendere attaccanti ma il problema risiede altrove"

Il noto giornalista di fede rossonera ha detto la sua sulle scelte di mercato in casa Inter

Salvatore Delle Donne
11.06.2022 16:43

Oltre a Lautaro, Correa e Dzeko, Simone Inzaghi potrà fare affidamento anche sulla voglia di rivalsa di Dybala, (con cui c'è già l'accordo ma non l'ufficialità) e Lukaku, il cui desiderio è quello di indossare nuovamente la maglia nerazzurra. Nuove frecce a disposizione dell'arco del tecnico piacentino, buone a riconquistare lo scudetto perso all'ultima giornata, e perchè no un posto tra le migliori otto d'Europa. Mosse di mercato che esaltano il popolo nerazzurro ma che non convincono il giornalista Tiziano Crudeli, il quale non risparmia una frecciatina. Queste le sue parole:

“La dirigenza continua a potenziare l'attacco: perche? Nella passata stagione l'attacco nerazzurro ha segnato più di tutti: ben 107 gol. Il problema risiede altrove. L'Inter ha un problema di mentalità, di testa: non deve sbagliare certe partite. La partita persa contro il Bologna è arrivata dopo il 3-0 di Coppa Italia, eppure hanno fallito”.

 

 

Moggi asfalta Ancelotti: “Eri amico di Meani che si incontrava con Collina al ristorante”
Lazio, nota della società: "Alcuni quotidiani hanno riportato cose false. Tifosi laziali non hanno nulla da imparare"