Bugo, noto cantante tifoso della Juventus, ha partecipato all'ultima puntata di Croquetas su DAZN per parlare della propria passione per i bianconeri: “Io sono classe ‘73: sono di quella Juve lì, di Platini, Rossi, Boniek. Il ricordo più bello che ho della Juve da bambino è quando piangevo dopo che la mia squadra perdeva. Ero piccolo, avevo 8 anni: a quell’età non fai finta di piangere, piangi davvero. Mi piaceva l'emozione, l'emotività del momento: io non sono mai stato un frignone, però era così. Mi sono formato così con la Juventus”.

 

Bugo Juve
Didier Deschamps e il suo attacco all'Italia: "Fu avvantaggiata agli Europei, ecco perché"
Supercoppa Italiana 2024, dubbio Napoli: Milan ed Atalanta preallertate

💬 Commenti