Calcio

Caos Juventus, De Giovanni critico: "Sono l'ossessione del calcio italiano. Il potere..."

Maurizio De Giovanni, scrittore e appassionato del Napoli, ha parlato di Juventus al Corriere dello Sport.

Rudy Galetti
01.12.2022 12:04

Maurizio De Giovanni, scrittore e appassionato del Napoli, ha parlato di Juventus al Corriere dello Sport.

Ecco le sue parole:

"La Juve non è l’ossessione di Napoli e dei napoletani ma lo è del calcio italiano in generale: lo è per la Milano interista e quella rossonera; lo è per Firenze e i fiorentini; per Roma e i tifosi giallorossi e laziali. Il potere costituito è rappresentato da loro, che hanno tifosi ovunque. Dove non esiste un’identità calcistica, chi vuole vincere decide di farlo facilmente: è la teoria di comodo dei perdenti, che per vivere momenti di gloria si aggrappano ai potenti. Non si può negare che la Juventus lo sia". 

Sapete quanto è ricca Exor? Un patrimonio incredibile frutto di investimenti in diversi settori
Pistocchi al veleno su un campione di Serie A: “Se lui costa così tanto, Osimhen vale 180 milioni”