Auriemma
Serie A

Auriemma fa mea culpa: “Pioli? Devo fargli i complimenti. Ha dimostrato di essere cresciuto”

Il noto giornalista di fede partenopea si complimenta con tecnico e società rossonera

Salvatore Delle Donne
17.05.2022 20:13

Intervenuto nella trasmissione radiofonica Kiss Kiss in occasione della parentesi sportiva, Raffaele Auriemma ha detto la sua sulla stagione disputata dal Milan, rivale del Napoli nella corsa scudetto. 
 

A tal proposito il noto giornalista di fede partenopea, a differenza dei mesi passati, ha sottolineato i meriti di tecnico e società rossonera nella ricostruzione dopo le parentesi buie degli anni passati. Queste le sue parole:

“Devo essere sincero, Pioli ha dimostrato di essere cresciuto in questo Milan da quando fu preso nell’ottobre del 2019 per sostituire un allenatore che non stava facendo bene. È stato bravo ad allenare calciatori sconosciuti, e ad avere un bomber da soli 12 gol a stagione.

 Non credo sia mai successo che una squadra vinca il titolo con un attaccante poco prolifico. Gli faccio i miei complimenti perché ha fatto un percorso straordinario. Complimenti anche alla società per aver dettato le linee guida e non aver resistito ai ricatti di giocatori che pretendevano cifre folli, tant’è che la squadra ha fatto benissimo anche senza”

Cassano: "Sapete cosa mi dicevano le donne? Il calcio fa miracoli"
Corsa scudetto, Ignazio La Russa polemico: "Il Milan vince per il Coronavirus. L'Inter ha due punti in meno perchè..."