De Siervo (Lega Serie A) difende Dazn: "Formula che incontra le esigenze del pubblico, in linea con gli altri Paesi"
Serie A

De Siervo (Lega Serie A) difende Dazn: "Formula che incontra le esigenze del pubblico, in linea con gli altri Paesi"

L'ad della Lega ha parlato della questione diritti tv e delle nuove offerte di Dazn per la prossima stagione

Davide Roberti
09.06.2022 18:04

L'amministratore delegato della Lega Serie A ha parlato della stagione appena conclusa e delle prospettive per la prossima, soffermandosi sulla questione dei diritti tv e della nuova offerta di Dazn: “È appena terminata una delle stagioni più emozionanti di sempre per la Serie A TIM, che solo all’ultima giornata ha assegnato il titolo e stabilito tutte le posizioni valide per la qualificazione alle coppe europee e per la salvezza. Siamo già pronti per tuffarci nel nuovo campionato, il cui calendario sarà svelato il 24 giugno nella prima data utile, proprio per consentire a tutti di programmare al meglio una stagione complicata dalla pausa per il Mondiale in Qatar. Oggi DAZN ha annunciato la propria offerta commerciale, mirata a valorizzare al meglio il prodotto Serie A che si conferma il contenuto ideale per lo sviluppo di qualsiasi piattaforma. I due diversi piani di abbonamento presentati da DAZN consentono all’utente di scegliere la formula più adatta alle proprie esigenze, in linea con quanto già avviene negli altri paesi europei e nel solco di quanto fatto dagli altri grandi OTT”.

 LEGGI ANCHE: DAZN aumenta i prezzi: abbonati furiosi si lamentano via social, i dettagli

Bruno attacca Bonucci: “Simulatore che grida con le mani in faccia. Glielo permettono in Italia”
Monza, parla il ds Antonelli: " Felice della conferma e di lavorare con Modesto"