Carlo Alvino
Serie A

Juventus, Alvino sbotta: "La radiazione diventa un obbligo per rendere più pulito il calcio italiano. Deve esserci per amore della..."

Il giornalista e tifoso napoletano ospite della tv di calciomercato.it, ha usato parole durissime nei riguardi della Juventus

Andrea Riva
08.12.2022 13:00

In questi ultimi giorni in Italia e non solo, l'argomento calcistico più chiacchierato è quello dell'inchiesta sulle plusvalenze (ma non solo quello) della Juventus, che potrebbe portare a conseguenze disciplinari molto pesanti (in primis una penalizzazione in classifica), anche se la società torinese afferma di aver operato secondo la legge.

A riguardo questo argomento molto scottante, il giornalista e grande tifoso del Napoli, Carlo Alvino, è intervenuto alla tv di "calciomercato.it", dove ha usato parole durissime nei riguardi del club bianconero, chiedendo addirittura le radiazione: parole che sicuramente faranno discutere.

Carlo Alvino, le sue parole

"La giustizia italiana spero sappia cogliere l'occasione che non ha colto nel 2006. La radiazione della Juventus diventa un obbligo per rendere più pulito il calcio italiano. E' un mio preciso auspicio, una mia richiesta. Deve esserci per amore della pulizia, dell'onestà. Il tifoso perbene della Juventus deve prendere le distanze dagli atteggiamenti del suo club".

LEGGI ANCHE: Allegri ha un futuro incerto nella Juventus

Sapete quanto è ricca Exor? Un patrimonio incredibile frutto di investimenti in diversi settori
Inchiesta Juventus, la Procura verso la rinuncia al sequestro di 437mila euro