Bonolis e Ronaldo
Serie A

Bonolis al veleno: “5 Maggio? Senza quel giocatore in squadra, sarebbe finita diversamente”

Intervistato dall’emittente della Lazio, Radiosei, il noto conduttore televisivo ha rilasciato le seguenti dichiarazioni

Francesco Rossi
12.12.2022 14:29

Paolo Bonolis ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sul famoso 5 maggio 2002, data in cui l’Inter di Cuper perso lo Scudetto all’ultima giornata all’Olimpico, contro la Lazio. Durante un’intervista all’emittente laziale Radiosei, il noto conduttore televisivo ha rilasciato le seguenti parole in merito: 

“Se voi della Lazio aveste avuto tra le vostre fila in quel 5 maggio Gresko sarebbe andata diversamente. Poi c’è stato quel Poborsky che non ha fatto nulla per l’intera stagione. Mentre la Lazio ora ha Vecino, quello che vi ha addolorato con la rete che tolse alla Lazio la Champions League. Giusta la scelta di portarlo da voi".

Sapete quanto è ricca Exor? Un patrimonio incredibile frutto di investimenti in diversi settori
Lazio, Immobile: "Mi è sempre piaciuto affrontare giocatori forti come Chiellini. Ricordo una doppietta allo Stadium, ma i derby all'Olimpico...". Su Maradona e Van Basten...