Moggi - Twitter
Calcio

Moggi e la docuserie su Calciopoli: "L'obiettivo è raccontare la verità e non novelle..."

L'ex dirigente della Juventus ha parlato della docuserie su Calciopoli con tre episodi disponibili sul web

Serena Baldi
05.10.2022 12:30

Sono passati oramai 16 anni, ma Calciopoli rimane uno degli argomenti più chiacchierati dai giornali sportivi. La sentenza che condannò la Juventus alla revoca di due scudetti, con uno assegnato all'Inter, e la retrocessione in Serie B dei bianconeri, rimane una delle pagine più brutte del calcio italiano. Secondo quanto riportato da TuttoSport dal 28 Settembre 2022 sul portale Avvocati.it è disponibile Calciopoli - la verità degli avvocati, una mini serie di tre episodi sul processo che ha sconvolto il calcio italiano, raccontato con un punto di vista inedito, quello degli avvocati che ricostruiscono la strana indagine del 2004-05. 

Queste le dichiarazioni di Luciano Moggi ospite a Cose di Calcio su Radio Bianconera e riportate da Blastingnews:

"Con la serie su Calciopoli il punto di vista inedito è raccontare la verità, che ancora non è stata raccontata da chi ha raccontato solo novelle del processo"

 Moggi ha poi aggiunto: 

“Secondo la sentenza 2166 della Corte di Milano, il presidente dell'Inter Facchetti faceva lobby con gli arbitri. Una sentenza in cui il procuratore federale Palazzi ha scritto che l'Inter aveva più problemi delle altre società a causa del comportamento illegale del suo presidente".

LEGGI ANCHE: Cassano su Totti: “La nostra litigata? Per ‘C’è Posta per te’. Gli dissi che mi aveva truffato e che era una m***a”

 

 

Cassano e il passato da latin lover: "Le donne dicevano che ero bello e affascinante. Ma cosa avevano bevuto?"
Inter, Auriemma tuona: "Inzaghi va esonerato subito. Squadra allo sbando e giocatori egoisti"