Dopo la presentazione di Domenico Toscano, avvenuta la scorsa settimana, il Catania sta iniziando a muoversi sul mercato per rinforzare l'organico che, a partire dall'11 Luglio, partirà per il ritiro di Assisi per preparare la prossima stagione.

Primi rumors di mercato per il Catania: piacciono Casasola e Di Tacchio

Stando agli ultimi rumors che che aleggiano sul club rossazzurro, il direttore sportivo Daniele Faggiano avrebbe chiesto informazioni a due società di Serie B, retrocesse in Serie C nell'ultimo campionato. I due calciatori in questione sono: il difensore Tiago Casasola ed il centrocampista Francesco Di Tacchio

Il difensore argentino nell'ultima stagione ha militato con la maglia della Ternana in Serie B. Ha fatto registrare 39 presenze e 4 reti. Nasce come difensore centrale, ma può agire anche come esterno difensivo in una difesa schierata a quattro. Casasola, nonostante il suo ruolo, è uno specialista nella battuta dei calci di rigore. 

Tiago Matias Casasola
Tiago Matias Casasola (ph. Image Sport)

Nel mirino, però, non c'è solo lui: Faggiano ha strizzato l'occhio anche al regista dell'Ascoli Di Tacchio. Un ruolo, quello del playmaker, che la dirigenza del Catania non ha riuscito a coprire nella passata stagione, e quindi l'obiettivo è quello di munirsi nell'immediato di un faro in mezzo al campo. 

Nell'ultima stagione, il centrocampista pugliese ha indossato la maglia dell'Ascoli, collezionando 33 presenze, ma nessuna rete. Un suo eventuale approdo in rossazzurro rappresenterebbe un lusso per la categoria, dato che Di Tacchio può vantare più di 300 presenze in Serie B.

Il Catania guarda anche in Serie C: D'Andrea molto vicino agli etnei

Non solo nomi di rilievo per la categoria sono sondati dalla dirigenza etnea. Nel mirino, infatti, c'è anche il fantasista dell'Audace Cerignola Filippo D'Andrea. Un elemento che nelle ultime due stagioni ha fatto le fortune del club pugliese, ma che adesso cerca gioie in una piazza dalla grande storia, per cercare di conquistare quella Serie B mai giocata. 

Insomma, ormai restano da inserire gli ultimi tasselli nella dirigenza, come ad esempio la figura del direttore generale, e poi si potrà cominciare con il calciomercato, che dovrà vedere il Catania grande protagonista, per riscattare fin da subito la deludente stagione lasciata alle spalle.

Francesco Di Tacchio e Filippo Bandinelli
Francesco Di Tacchio e Filippo Bandinelli (ph. Image Sport)

LEGGI ANCHE: Lukaku ancora in Serie A: per il belga si apre una destinazione a sorpresa

Dove vedere Inside Out 2, streaming gratis Netflix, Now o Prime Video?
Euro 2024, quanti followers hanno i calciatori più popolari su Instagram? La top 11

💬 Commenti