Mario Sconcerti (Areanapoli.it)
Qatar 2022

Mondiali, Sconcerti tuona: "Poca qualità, nessuno entusiasma. Spagna-Germania? Doveva essere una una partita fra grandi squadre, invece..."

Sconcerti analizza i Mondiali in Qatar e commenta il match Spagna-Germania

Serena Baldi
28.11.2022 09:12

Ecco cosa scrive Mario Sconcerti sulle pagine de Il Corriere della Sera dopo Spagna-Germania terminata 1-1: 

"Lo spettacolo è spesso di buon livello in tutto il torneo ma ancora lontano da una vera qualità. Nessuno gioca male, nessuno entusiasma. Si va avanti d’organizzazione di gioco, non di piccole imprese. La bellezza del Mondiale si intravede nell’agonismo di tutti, nell’intensità della corsa, ma se si cercano prodezze arrivano solo da pochi noti. […] Sia Spagna che Germania mancano di giocatori stabilmente decisivi. Lo stesso Musiala è un grande progetto ma non incide ancora quanto potrebbe. La Germania è sembrata preoccuparsi subito di contenere, Luis Enrique ha dato perfino troppa sicurezza alla Spagna. Doveva essere una partita fra grandi squadre, ma nessuno ha dominato l’altro”.

LEGGI ANCHE: Flop Bobo Tv, tapiro a Vieri: "Invidiosi e rosiconi che parlano male di noi solo per finire sui giornali". Ecco chi è il giocatore più attapirato

Bargiggia: "Solito servilismo con la Juventus. Vince solo a Torino con i semidilettanti, ma i commentatori..."
Quando Sacchi rivelò di tifare per l'Inter: "All’inizio ero interista, ma non mi piaceva come giocava..."