Mattias Svanberg (ph. bolognafc.it)
Serie A

Le pagelle di Venezia-Bologna: Schouten magia vanificata, deludono Svanberg e Theate

Il Bologna dopo 6 risultati utili consecutivi cade a Venezia. Bene Schouten, male la difesa.

Luca Nigro
08.05.2022 17:24

Skorupski 6 - Sui 4 gol del Venezia non ha alcuna responsabilità. Para il rigore di Kiyine, altre tre interventi importanti, due su Henry e uno su Kiyine. Nel finale prova ad opporsi al gran gol di Johnsen.

Soumaoro 5 - Come tutto il reparto nei primi 30 minuti naufraga, poi si riassesta ma sbanda ancora nel finale. 

Medel 5,5 - Sul primo gol veneziano non legge il lancio di Maenpaa e fa scappare Henry. Fatica contro il francese per tutto il primo tempo. Meglio nella ripresa ma è protagonista del contatto su Aramu anche se Marinelli fischia un rigore molto generoso. 

Theate 5 - Nella prima mezz'ora traballa insieme a tutta la linea difensiva. Responsabilità condivise con Medel sul gol di Henry. Mihajlovic lo sostituisce per dare maggiore propensione offensiva alla squadra. Dal 34' Orsolini 6,5 - Entra e va subito a segno. Gol che permette la momentanea rimonta rossoblù. Oltre al gol tanta voglia. 

De Silvestri 6 - Sfiora il gol di testa, ci mette la testa sull'assist per Arnautovic.

Soriano 5,5 - Parte mezzala destra e fatica a trovare il ritmo. Col cambio modulo torna alla vecchia posizione sulla trequarti e migliora di poco la sua prestazione. Dal 69' Vignato 5 - Non giocava da tanto, fatica a trovare il ritmo.

LEGGI ANCHE 👉🏼 Cassano e il retroscena sulle donne: "A Roma mi dicevano che ero bello. Mi chiedevo cosa avessero bevuto"

Schouten 6,5 - Gol da antologia, doppia suola e destro sotto l'incrocio. In mezzo ci mette tanta qualità. Il migliore.

Svanberg 5 - Nell'azione del rigore è graziato da Marinelli per un fallo su Cuisance. In difficoltà in entrambe le fasi. Dal 46' Dominguez 5,5 - Detta i tempi che il compagno non aveva messo in campo. Sfiora il quarto gol sul traversone di Arnautovic. Ma non è ancora al meglio.

Hickey 5 - Mateju nel primo tempo lo mette in difficoltà. Meglio nel secondo ma meno incisivo delle ultime gare.

Barrow 6 - Al tiro non sempre preciso, due volte fermato da Maenpaa, due volte alto. Ma da assist man fa la differenza. Entra su due dei tre gol rossoblù e diventa decisivo. Dal 69' Sansone 5 - Non trova mai il guizzo giusto.

Arnautovic 6 - Maenpaa lo ferma due volte, poi il gol facile facile sull'assist di De Silvestri. Quattordicesimo gol stagionale, tanto basta.

Mihajlovic 6 - La sua squadra resta negli spogliatoi nei primi 30 minuti, poi cambia uomini e modulo e con forza e qualità la ribalta. Peccato per quel rigore e il finale nel quale il Venezia ci ha creduto di più. La buona notizia è comunque rivederlo in panchina.

LEGGI ANCHE 👉🏼 Le pagelle di Venezia-Bologna: Aramu e Johnsen regalano speranza. Ceccaroni solo disattenzioni

Sconcerti attacca l’Inter su Calciopoli: “Li hanno fatti vincere senza motivo, arrivarono terzi”
Serie A, le formazioni ufficiali di Venezia-Bologna: niente turnover per Mihajlovic