Scanzi su Pirlo: "Serve la gavetta. Sarri lo sostituisci con Guardiola non con un allenatore che deve dimostrare tutto"
Serie A

Il rossonero Scanzi: "Dedico lo Scudetto a Calhanoglu e Bonolis. Ho subito prese in giro per 11 anni, ora..."

Andrea Scanzi, tifoso del Milan, ha parlato del trofeo appena vinto e della rivalità con l'Inter

Davide Roberti
25.05.2022 15:21

Il noto giornalista ed opinionista politico Andrea Scanzi ha parlato ai microfoni de “Il Diabolico e il Divino”, trasmissione in onda su New Sound Level 90FM, in qualità di tifoso del Milan. Queste le sue parole: ”Il calcio è anche sfottò, ho subito prese in giro da 11 anni, ho sempre sentito la rivalità con l’Inter però quando si vince arrivando sopra di loro il milanista medio gode particolarmente, e io sono uno di quelli. Se mi chiedi una dedica un po’ perculeggiante ti dico Chalanoglu, ci sta andare via ma non in quel modo, esultare così in quel modo al derby, ha parlato di noi come se fossimo dei peracottari. Io odio poi quella prosopopea degli interisti che dicono che sono nel giusto, che gli altri hanno dei favori arbitrali e loro no, quindi pensare che oggi Bonolis o quelli come lui stanno rosicando mi piace, quindi lo dedico a loro due".

LEGGI ANCHE: Cruciani attacca tifosi della Lazio: “Conference League vale più della vostra Coppa delle Coppe. Robbetta non lo è”

Caressa boccia De Ligt: “Prima prendeva il pallone con le mani, ora interviene in ritardo. Non è forte in area”
Salvini canta: "Interista vaffan*ulo" (VIDEO). La reazione dei tifosi: "Bene, quando sarà ora di votare..."