Giorgio Chiellini
Calcio

Chiellini tuona: "Vorrei chiudere la carriera con un trofeo: sogno Mondiale e Champions. E sul futuro..."

Il difensore bianconero, in un'intervista rilasciata ad Amazon Prime, ha parlato degli obiettivi futuri

Salvatore Delle Donne
16.03.2022 11:35

Sebbene la sua stagione sia stata caratterizzata da numerosi infortuni che lo hanno tenuto lontano dai campi, Giorgio Chiellini non ha nessuna intenzione di mollare. Il difensore della Juventus e della Nazionale Italiana, in un'intervista rilasciata ad Amazon Prime, ha parlato di tanti argomenti: dal Mondiale in Qatar alla Champions League ma non solo. Queste le sue parole:

 "Se devo essere sincero, pensavo di ritirarmi prima. Sono già oltre i miei limiti, dopo il problema al ginocchio era una sfida riuscire a rientrare. Avevo nella testa l'Europeo: fosse stato nel 2020 non ci sarei arrivato. Sentivo dolore e non stavo bene, sotto questo aspetto ringrazio il Covid che ha fatto slittare di un anno la competizione. 

Dopo la vittoria dell'Europeo, mi è venuta voglia di continuare e adesso vivo la giornata. Ora ho questo sogno Mondiale, speriamo di raggiungerlo e di godercelo. E' chiaro che non andare al Mondiale vorrebbe dire addio alla Nazionale, e chissà anche al calcio. Diciamo che dai playoff passa il mio futuro. 

Futuro? La Juve è casa mia, spero di finire in modo decoroso. Magari con la vittoria di una Champions ma non ci penso. La vita è piena di sorprese e con il tempo capirò cosa fare: dovessi scegliere direi più il dirigente che l'allenatore". 

ESCLUSIVA IPG - John O'Shea: "Trapattoni e Ferguson straordinari. Cristiano Ronaldo sempre motivato"
Shevchenko: "La gente muore. Russi, parlate a voce alta e fermate la guerra. Pronto ad accogliere famiglie in casa mia"