Dopo i tanti nomi fatti in queste settimane di calciomercato sembra proprio che l'Inter abbia trovato il nuovo vice Sommer. stiamo parlando di Josep Martinez del Genoa.

La trattativa

L'Inter avrebbe già un accordo con il portiere spagnolo, stando a quanto riporta Fabrizio Romano, per quello che riguarda l'ingaggio, ora i nerazzurri dovranno continuare a trattare per quello che riguarda la formula di acquisto, anche se al momento le società sembrerebbero aver trovato un'intesa di massima, ovvero 10 milioni più una contropartita tecnica.

Il portiere è reduce da un'ottima stagione e potrebbe essere una garanzia per l'Inter in caso di assenza di Sommer o in caso di eventuale turnover, nella scorsa stagione il portiere del Genoa ha registrato numeri veramente ottimi: 8 clean sheet, un rigore parato e il 70% di passaggi riusciti, risultando forse il vero centro di gravità permanente dell'undici titolare di Gilardino che, infatti, lo ha sempre schierato titolare.

Le possibili contropartite tecniche

In relazione alle possibili contropartite tecniche Inter e Genoa stanno parlando di diversi giocatori: Oristanio, Satriano, Pio Esposito e Zanotti; analizziamo un attimo i loro profili.

Geatano Oristanio è un giovane centrocampista classe 2002 che in quest'annata ha giocato in prestito al Cagliari collezionando 25 presenze condite da un assist e due gol con appena un'ammonizione a referto.

Josep Martinez
Josep Martinez (ph. Image Sport)

Martìn Satriano è da sempre uno dei profili più interessanti usciti dal vivaio nerazzurro, attaccante classe 2001 dotato di grande forza fisica e ottime qualità balistiche nella scorsa stagione in prestito al Brest ha segnato 4 gol e fornito 4 assist in 33 partite.

Pio Esposito è forse il profilo più noto fra quelli citati da Romano, oltre che il più giovane dati i suoi 18 anni, e nella scorsa stagione in prestito allo spezia ha dimostrato, nonostante i 3 gol segnati, di essere perfettamente in grado di giocare da titolare prendendosi sulle spalle tutto il peso dell'attacco spezzino.

Mattia Zanotti è un terzino classe 2003 che nell'ultima stagione è stato mandato in Svizzera a farsi le ossa dove il giocatore ha risposto presente totalizzando 34 presenze, 3 gol e 5 assit; interessante a livello tattico è il fatto che Zanotti può giocare sia a destra che a sinistra, sia da terzino standard in una difesa a 4 sia da esterno a tutta fascia in un modulo con una difesa a 3.

Tifosi Inter
Tifosi Inter
Bruno rivela: "Vialli? Lo menavo ma mi disarmava. Di Canio? Un gran cacacazzi, piagnucolava..."
Inter, trattativa lampo per un obiettivo del Bologna. Inserimento a sorpresa dei nerazzurri

💬 Commenti