Zazzaroni fonte Twitter
Serie A

Zazzaroni sul caso Serra: "Il mostro di San Siro trattato come l’assassino dello scudetto".

Il direttore del Corriere dello Sport torna su quanto accaduto in Milan-Spezia per via del fischio assurdo dell'arbitro Serra

Ludovica Carlucci
19.01.2022 09:31

Milan-Spezia sempre più nell'occhio del ciclone per via del fischio assurdo dell'arbitro Serra che rischia di aver compromesso la corsa Scudetto dei rossoneri. Ci si sofferma Ivan Zazzaroni sul Corriere dello Sport: "Serra, il mostro di San Siro trattato come l’assassino dello scudetto". Il direttore del noto quotidiano romano torna sulle suddette polemiche criticando il Corriere della Sera, ma anche il suo giornale per aver 'sbattuto il mostro in prima pagina' per seguire la 'socialite', il virus del giustizialismo diffuso sui social. Zazzaroni sostiene che l'arbitro Serra sia stato trattato come l’assassino dello scudetto: "un mostro un po’ sfigato: ha commesso un errore grave e per come è proseguita l’azione non avrebbe potuto neppure essere aiutato dal Var". Poi lo stesso Zazzaroni si rivolge al designatore Rocchi consigliandogli la seguente soluzione: "lo rispedirei in campo domenica per verificare se ha la personalità. Per punizione, lo farei rialzare".

LEGGI ANCHE: Tifosi Lazio contro Ranucci: “Pagliaccio, non sei credibile. Fai un’indagine sulla Roma”

Che squadra tifa Adani? Il commentatore ha due passioni: ecco quali!
Tancredi Palmeri lancia la bomba: "La Juventus ha paura di Marotta. Su Dybala l'Inter..."