Bonolis punge la Juventus (ph. zimbio)
Calcio

Bonolis punge la Juventus: "Escono sempre a testa alta, dovrebbero cambiare lo stemma in giraffa. Noi interisti almeno..."

Il noto conduttore e tifoso nerazzurro ha espresso le sue considerazioni in merito all'eliminazione della Juventus in Champions

Gaetano Masiello
18.03.2022 19:46

Sono passati appena due giorni dalla clamorosa eliminazione della Juventus per mano del Villarreal in Champions League, eppure le polemiche relative all'uscita di scena dei bianconeri dalla competizione europea più prestigiosa non si placano. Nelle ultime ore il conduttore televisivo e grande tifoso nerazzurro, Paolo Bonolis, intervistato da ViolaNews ha espresso il suo parere in merito all'eliminazione dei bianconeri.

 

LEGGI ANCHE: Spalletti: "Scudetto? Serve carattere e costanza. Abbiamo il 25% di possibilità"
 

Bonolis, che frecciata contro la Juventus

Bonolis, ecco le sue dichiarazioni: "Ho sentito una battuta carina sui bianconeri, a cui si consigliava di cambiare l'animale di rappresentanza, di togliere la zebra e mettere la giraffa visto che sono tanti anni che escono a testa alta. Noi interisti tendiamo a essere, nel massimo rispetto, antijuventini. Sinceramente avrei preferito che Madama si facesse un altro giro in Champions, che è una competizione usurante. Non mi aspettavo uscissero col Villareal. Almeno noi possiamo consolarci di essere usciti col Liverpool, una squadra accreditata per la vittoria finale".

Club più corrotti, la classifica di Benfica TV: presenti quattro italiane, furia tifosi Juventus
Mughini catastrofico: “Juventus? Deficit di bilancio abissale. Meglio non sapere sul futuro...”