Camoranesi - Twitter
Serie A

Camoranesi duro su un ex Milan e Inter: “Sopravvalutato. Teste di c***o ci sono in ogni squadra”

L’ex calciatore bianconero si espresse così nei confronti di Mario Balotelli

Francesco Rossi
19.08.2022 17:46

L’ex attaccante di Milan e Inter, Mario Balotelli, ha sempre avuto un rapporto di conflitto con tanti compagni di squadra e avversari. Le sue qualità sono senza dubbio fuori dal comune, ma il calciatore è da sempre preso di mira per i suoi atteggiamenti in campo e fuori dal campo. Anni fa, l’ex centrocampista della Nazionale 2006 campione del mondo e della Juventus, Mauro German Camoranesi, si espresse con le seguenti parole nei confronti del classe 1990:

“Di teste di cazzo ce ne sono in ogni squadra. Anche io volevo diventare come Figo, e non ci sono riuscito. Lo dico da oriundo, per arrivare in Nazionale ho dovuto pagare dazio e farmi culo. Poi sono arrivato in azzurro, giocatori come Buffon, De Rossi, Pirlo, Gattuso, Cannavaro mi hanno fatto capire cosa vuol dire l'atteggiamento giusto verso la squadra, la disponibilità, l'amore per la Nazionale. Anche Balotelli ha esempi del genere, perché non faccia il salto non lo so, davvero.. Si può prescindere dalla qualità, ma mai dall'impegno. Ma mi rode vederlo in campo in quel modo, e scrivetelo per esteso, me ne sbatto di quel che dicono delle mie parole.... E' un giocatore sopravvalutato, non accetto che non si impegni per la Nazionale. Mi dispiace moltissimo. Perché a me questa maglia fa ancora venire i brividi. È un giocatore sopravvalutato, assolutamente sì: non so cosa abbia. Anche io ho fatto il testa di cazzo nella mia carriera: ma ho alzato il braccio, mi sono prese le mie colpe e sono cresciuto".

Sacchi, frecciata a Inter e Juventus: "Vincere con i debiti è come barare. Milan eccezionale rispettando le regole"
Scanzi punge DAZN: “Inaccettabile non vedere le partite, a Sky non succedeva”