Cassano e Mourinho
Serie A

Cassano attacca Mourinho: “Ha messo a 90 un ragazzo davanti a una piazza intera”

Durante l’ultima puntata della Bobo TV, l’ex calciatore ha attaccato il tecnico della Roma per il caso Karsdorp

Francesco Rossi
11.11.2022 22:58

Parole di fuoco quelle rilasciate da Antonio Cassano nei riguardi del tecnico della Roma, Josè Mourinho. L’ex calciatore si è scagliato contro il portoghese dopo il suo rimprovero davanti a tutta la stampa nei riguardi del calciatore giallorosso, Karsdorp. Ecco le sue dichiarazioni, raccolte per voi da Il Pallone Gonfiato:

“La vicenda Karsdorp-Mourinho? Io società AS Roma, dopo quello che lui ha detto la sera a mezzanotte, quando rientra da Sassuolo gli dico: ‘vieni un attimo qua. Fai le valigie e vai a casa’. Ha fatto una roba vergognosa nei confronti di un ragazzo, dove l’hai messo a 90 davanti al popolo intero, l’hai fatto ridicolizzare davanti a una piazza tremenda come Roma. Questo ragazzo qua avrà anche difficoltà ad andare in giro e fare la spesa. Sappiamo Roma com’è: hai fatto diventare un ragazzo, che può aver avuto un atteggiamento sbagliato, voleva entrare prima, ha sbagliato sul gol ecc. non me ne frega un c***o. Lo hai fatto diventare il capro espiatorio di una situazione di m***a che fai giocare la tua squadra, e non ti prendi la responsabilità“
 

Cassano ha poi rincarato la dose nei riguardi del tecnico lusitano: “Hai detto che 15 sono stati degli eroi professionisti e uno mi ha tradito. Hai tradito te il calcio negli ultimi 30 anni che alleni e io società, lo chiamò e gli dico ‘domani devi andare a casa’. Primo: hai messo in grandissima difficoltà il ragazzo. Due: questo è obbligato ad andare via (...). Umanamente è una roba da vergognarsi”

Vlahovic per il futuro della Juve, il dubbio di Chirico: "E' davvero giusto per questa squadra o era meglio far rinnovare Dybala?"
Cassano senza freni: “Mani Danilo? Arbitro in mala fede o scarso. Se succedeva a parti inverse...”