Calcio

Cassano, il retroscena sulle donne: "A Roma mi dicevano che ero bello. Mi chiedevo cosa avessero bevuto"

Nel corso dell'ultima puntata della Bobo TV Antonio Cassano ha svelato alcuni dettagli sulle tante conquiste femminili nel periodo alla Roma

Giuseppe Biscotti
23.05.2022 18:07

Ospite fisso della Bobo TV, Antonio Cassano ha commentato la sua fama da conquistatore ai temi della Roma: "Meglio che non dico nulla, fino a venticinque anni ho fatto un disastro. Per le donne ero diventato bello, magro e affascinante. Ora se dico qualcosa mia moglie mi manda a dormire in garage. A Bari ero veramente brutto, facevo cac*re. Poi arrivato a Roma un sacco di ragazze mi dicevano che avevo molto fascino. Io mi chiedevo cosa avessero bevuto, il calcio fa veramente miracoli".

LEGGI ANCHE: Cassano ammette: "Real Madrid? Sono stato un cretino. Giocavo con una panza enorme"

La classifica delle squadre più amate d'Italia: Juve prima ma in calo, Milan e Roma vincono i "derby del tifo"
Sanremo 2022, Selvaggia Lucarelli distrugge Lorena Cesarini: "Un disastro, vittimismo scolastico"