Serie A

Vlahovic non segna più: le parole di Ordine, Sabatini e Trevisani sulla crisi del bomber della Juventus

Ecco le dichiarazioni di Ordine, Sabatini e Trevisani a Pressing sul momento negativo di Dusan Vlahovic

Filippo Rocchini
09.05.2022 12:16

Durante Pressing, programma sportivo su Italia 1, si è acceso il dibattito sullo stato di forma di Dusan Vlahovic, che non ha digerito il cambio contro il Genoa nell'ultima di campionato. Ecco le dichiarazioni dei tre giornalisti sul periodo del serbo:

Franco Ordine - "Secondo me ci sono due cose sconce che vanno eliminate: la prima cosa sconcia è quello che mette in giro il 'clan' di Vlahovic, parlando con i vari cronisti di calciomercato, cioè, che è tutta colpa della Juve ed è tutta colpa della squadra. Se noi non mettiamo fine a questo vizio della categoria, cioè che quando le cose vanno male è sempre colpa di qualche altro, pur trattandosi di un talento come quello di Vlahovic, probabilmente non farà i progressi che noi ci aspettiamo. Quindi prima di tutto per me la colpa è del giro di Vlahovic che mette in giro questa roba. Seconda cosa, vorrei farvi vedere le immagini di quando lui sa in panchina, sembra reduce da un incidente stradale, ma si tratta di una banale sostituzione qualche giorno prima di una finale di Coppa Italia nella quale tu dovrai giocare. Ma se uno si comporta così per una banale sostituzione, vuol dire che non ha capito dove si trova, che cosa deve fare. Qui siamo all'ABC dei comportamenti e dell'atteggiamento psicologico".

Sandro Sabatini - "Per Vlahovic credo che si possa prendere come esempio Tonali. Perchè Tonali arriva nel Brescia che gioca come quest'anno, poi fa un anno, chiamiamolo di assestamento, e poi viene fuori quest'anno con tutta la sua forza. E' chiaro che noi siamo molto condizionati dall'immagine di questo ragazzo che è disperato, anche oltre quello che secondo me dovrebbe essere disperato. Per come ricordo io Vlahovic, questo è un momento passeggero. Vlahovic ha fatto i gol con Prandelli, con Iachini, con Italiano, a febbraio ha fatto i gol con Allegri. Adesso è un mese che non prende più la porta".

Riccardo Trevisani - "Vlahovic ha delle attenuanti in questa situazione, come la mancanza di rifornimenti. Ma guardate com'è indemoniato, come se stesse vivendo male il fatto di non riuscire a fare un gol a partita. Solo su questo gli do delle responsabilità. Ma vogliamo darglieli sei mesi di tempo? E' in una squadra che gioca peggio della Fiorentina e con una maglia che pesa il triplo".

Fonte: Tuttojuve.com

LEGGI ANCHE: Sconcerti a Pressing: Allegri ha avuto paura dell'esplosione di Vlahovic e ha cercato di gestirla: tra i due non c'è sintonia"

Sacchi: "Se il Milan vince il campionato è un miracolo"
Roma-Feyenoord: rivendite e prezzi alle stelle per biglietti, voli e hotel. Tifosi giallorossi furiosi