Criscitiello (ph. Twitter)
Calcio

Criscitiello spara a zero sulla Nazionale: "Italia ridicola, il vero colpevole è Roberto Mancini. Avrebbe dovuto lasciare..."

Il direttore di Sportitalia, Michele Criscitiello, durante "Speciale Calciomercato" ha criticato duramente la prestazione della Nazionale attaccando il C.T Roberto Mancini

Gaetano Masiello
02.06.2022 00:15

L'Argentina ha battuto a “Wembley” l'Italia di Roberto Mancini 0-3 conquistando la “Finalissima”, ovvero il trofeo che metteva difronte i campioni d'Europa in carica e i campioni della Copa America. Nel primo tempo l'albiceleste aveva già indirizzato l'incontro grazie alle reti di Lautaro al 28' servito da Messi e raddoppio di Di Maria a conclusione della prima frazione di gioco su assist di Lautaro. Nella ripresa predominio dell'Argentina che al 90'+4 ha trovato la rete del definitivo 0-3 con Dybala. In questo match è finita sotto l'occhio di tutti la prestazione degli azzurri che hanno resistito soltanto nei primi 25 minuti del primo tempo per poi lasciare spazio al predominio assoluto di Messi e compagni. In merito a questa prestazione incolore della nostra Nazionale, il direttore di Sportitalia, Michele Criscitiello, durante la trasmissione “Speciale Calciomercato” su Sportitalia ha duramente criticato gli azzurri ed in particolare il C.T Roberto Mancini.

 

LEGGI ANCHE: Chirico furioso con la Nazionale: "Non ti presentare! L'Argentina c'ha preso a pallate. Sembrava di vedere una squadra NBA contro..." (VIDEO)

 

L'Italia di Roberto Mancini è stata vergognosa, ridicola. E il responsabile principale è l'allenatore Roberto Mancini. Per noi è giusto che vada via, anzi avrebbe dovuto lasciare l'Italia molto prima".

Bruno attacca Bonucci: “Simulatore che grida con le mani in faccia. Glielo permettono in Italia”
Calciomercato Roma, nuovo nome per il centrocampo: piace Isco