Cobolli Gigli e Nedved - Twitter
Serie A

Cobolli Gigli al veleno: “Nedved? A tutti può capitare di ubriacarsi, ma lo stile Juve non c’è”

Intervistato da TMW Radio, l’ex presidente della Juventus ha commentato così i video privato dell’ex calciatore

Francesco Rossi
29.08.2022 17:59

L’ex presidente della Juventus, Giovanni Cobolli Gigli, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni riguardanti Pavel Nedved e la Juventus. Intervistato da TMW Radio, Cobolli Gigli si è espresso sui video privati del ceco, fortemente criticati online dai tifosi:
 

“Nedved? Può fare e dire quello che vuole, la sfortuna è che ci sono dei mezzi di comunicazione che ti fanno apparire subito, appena fai qualcosa diventi virale. A tutti può capire di essere ubriachi e di fare o dire delle sciocchezze, ma fa tutto parte della vita privata. Io non penso alle dimissioni, è diverso rispetto alla situazione che coinvolse Lapo. Io sono sempre stato critico sul Nedved comunicatore della Juventus, mai sul Nedved tecnico. Quando Agnelli mandava Nedved a parlare alle televisione, la settimana successiva accadeva esattamente il contrario. Mediaticamente bisogna essere credibili, è un mestiere, bisognerebbe evitare di fargli fare delle brutte figure. Lo stile Juventus? La Juve di Boniperti e dell'Avvocato Agnelli era ben diversa rispetto a quella di adesso. Non sono riusciti evidentemente a comunicare e a tramandare il loro stile. Lo stesso John Elkann non è persona capace di comunicare, ma nonostante questo è un grande capitano d'industria. Ma non mi portate a paragone l'avvocato Agnelli con l'attuale gestione di Andrea".

Vessicchio show: “Ad oggi, l’Inter è fallita. Questi sono i fatti: Zhang scapperà in Cina quando…”
Mauro boccia Ronaldo al Napoli: "Sfascia lo spogliatoio! A Torino è andato per vincere la Champions ma..."