La sfida salvezza tra Lecce e Verona vinta dagli scaligeri per 1-0 è terminata nel totale caos. Dopo il triplice fischio che ha sancito la fine della partita, si è scatenata una rissa con Henry protagonista che ha acceso gli animi. Follia di D'Aversa che ha colpito con una testata l'attaccante francese del Verona.

Henry Verona
Henry Verona

D'Aversa colpisce Henry con una testata: la ricostruzione dei fatti

Incredibile ciò che è successo dopo la fine di Lecce-Verona. Si è scatenata una rissa con Henry che ha cominciato a prendersela con tutti, infastidito dai battibecchi avuti con Pongracic durante la partita, gli animi si sono infuocati e l'allenatore del Lecce, Roberto D'Aversa è stato ripreso in un gesto incommentabile. Il tecnico ha colpito in pieno volto Henry, il quale è caduto per terra dopo aver subito la testata. L'arbitro Chiffi ha assistito in prima persona all'accaduto, allontanando dal campo il tecnico. Il gesto folle di D'Aversa gli costerà un'amara squalifica.

LEGGI ANCHE: Serie A, bufera sugli arbitri: sospensione dall'AIA per Di Bello e Marchetti

Didier Deschamps e il suo attacco all'Italia: "Fu avvantaggiata agli Europei, ecco perché"
Record per il Verona e Folorunsho: primi in una statistica nel 2024, ecco quale

💬 Commenti