Nel corso di Torino-Fiorentina giocata sabato scorso e in cui il tecnico granata Ivan Juric é stato espulso per le minacce al collega viola Vincenzo Italiano, anche l'estremo difensore gigliato Pietro Terracciano é finito nel mirino del giudice sportivo per aver pronunciato una bestemmia. Oggi é arrivato il responso sulla squalifica e potrà prendere parte alla sfida di domenica sera al Franchi contro la Roma.

I fatti di Torino-Fiorentina

Il gol annullato a Zapata per un evidente fallo prima di concludere a rete e l'espulsione di Ricci a fine primo tempo avevano già alimentato l'ira di Juric, che poi é esplosa quando Italiano ha protestato per un intervento di Milenkovic su Pellegri. L'allenatore croato gli ha intimato di stare zitto e lui ha risposto a tono, con entrambi ammoniti ma per il granata era la seconda ammonizione che ha comportato l'espulsione. A seguito di questa ci sono stati un brutto gesto e una brutta frase dette dal primo nei confronti del secondo: “Ti taglio la gola”.

Vincenzo Italiano
Italiano Fiorentinsa

La squalifica di Terracciano 

Il giudice sportivo dopo aver visionato tramite la prova tv la presunta bestemmia detta da Terracciano durante la partita, ha stabilito di non avere abbastanza prove certe per comminare la squalifica e quindi l'estremo difensore sarà regolarmente al suo posto tra i pali nell'anticipo tra Fiorentina e Roma. Di seguito le motivazioni:

Il Giudice Sportivo, ricevuta dal Procuratore federale rituale segnalazione ex art. 35, n. 1.3 (che a causa di un disguido tecnico sulla PEC di questa Segreteria non è stata visualizzata correttamente ma che risulta, come da ricevuta di consegna, pervenuta alle ore 11.11 del 4 marzo 2024) in merito alla condotta del calciatore Pietro Terracciano (Soc. Fiorentina) consistente nell’aver pronunciato espressione blasfema al 12° del secondo tempo;

acquisite ed esaminate le relative immagini televisive, di piena garanzia tecnica e documentale;

considerato che le immagini televisive non consentono di raggiungere un sufficiente grado di certezza in ordine all’uso di un’espressione blasfema da parte del calciatore Terracciano;

P.Q.M.

delibera di non sanzionare il calciatore Pietro Terracciano (Soc. Fiorentina) in ordine alla segnalazione del Procuratore federale

LEGGI ANCHE: Juventus, un giocatore vicino all'addio: un club pronto per ingaggiarlo a parametro zero

 

Dove vedere Inside Out 2, streaming gratis Netflix, Now o Prime Video?
Juventus, l'esonero di Montemurro scatena i tifosi: "Ora vogliamo quello di Allegri"

💬 Commenti