Nel pomeriggio odierno il Giudice Sportivo ha reso note le decisioni per quanto riguarda l'ultimo turno di campionato lo scorso weekend, che oltre a squalificare cinque calciatori, ha multato di 10 mila euro il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, reo di aver protestato negli spogliatoi dello stadio “Luigi Ferraris”, in modo irrispettoso e venendo invitato dal direttore di gara ad uscire dalla stanza riservati agli arbitri. L'allenatore livornese è stato anche diffidato e dunque al prossimo cartellino giallo, sarà squalificato.

Di seguito vi riportiamo le motivazioni del comunicato numero 123 del Giudice Sportivo, nei riguardi di Allegri.

Massimiliano Allegri
Il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri

Comunicato Giudice Sportivo

"Le motivazioni sono contenute nel comunicato numero 123 del Giudice Sportivo. Allegri è stato multato e diffidato: "per avere, al termine della gara, nello spogliatoio degli Ufficiali di gara, contestato, all'inizio con tono pacato, l'operato arbitrale e, successivamente, in modo irrispettoso, anche riguardo all’operato del VAR, tant'è che il Direttore di gara lo invitava ad uscire dallo spogliatoio".

Riguardo questa multa, ha voluto dire la sua, lo scrittore e grande tifoso interista, Fabio Bergomi, che sul suo profilo X (ex Twitter) è stato molto duro contro l'allenatore bianconero.

Fabio Bergomi, le sue parole contro Allegri

"Furia Allegri negli spogliatoi di Marassi: multato dal Giudice sportivo. #allegri si vergogni, doppia faccia CLAMOROSA ED ENNESIMO FINTO CALMO!"

Fabio Bergomi, il suo post

TUTTI GLI SQUALIFICATI DELLA 17ª GIORNATA

  • Lazzari (Lazio) - 2 turno - Salta l’Empoli e Frosinone
  • Payero (Udinese) - 1 turno - Salta il Torino
  • Okoli (Frosinone) - 1 turno - Salta la Juventus
  • Bellanova (Torino) - 1 turno - Salta l’Udinese
  • Maggiore (Salernitana) - 1 turno - Salta il Milan

LEGGI ANCHE: VAR, l'analisi del designatore Rocchi sugli episodi più contestati di Genoa-Juventus

 

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Milan, Marta Fascina svela: "Berlusconi? Voleva Leao centravanti e Giroud..."

💬 Commenti