Gol di Giroud o gol di Jovic? È la domanda che si stanno facendo soprattutto i fantallenatori dopo la rete che al minuto 83 ha decretato il pari in Udinese-Milan (gara poi decisa al 93esimo dal quarto gol in campionato di Noah Okafor). E la risposta della Lega non si è fatta attendere.

Udinese-Milan: chi ha segnato il 2-2?

Ricostruendo l'azione che porta al gol del momentaneo 2-2, Olivier Giroud calcia in porta dopo l'ennesimo assist di Theo Hernandez, la conclusione del francese termina sulla faccia inferiore della traversa, cade sulla linea di porta e permette al subentrato Luka Jovic di compiere un tap-in di testa a pochi centimetri dalla rete. Apparentemente, in un primo momento, il gol sembrava essere del francese, ma dal replay l'incornata del serbo appare essere risolutiva. 

Goal Line Technology
La conclusione di Giroud in Udinese-Milan

Gol di Giroud o gol di Jovic?  La risposta della Lega Serie A

A risolvere il quesito ci ha pensato la Lega Serie A. Grazie all'ausilio della Goal Line Technology la risposta  è stata immediata: il gol e dunque il +3 parafrasando la lingua del fantacalcista, è di Luka Jovic. Di fatto, come si evidenzia dalle immagini, il tentativo di Olivier Giroud colpisce il legno, sbatte sulla linea, ma non la varca interamente. Dunque il tap-in di Jovic risulta essere decisivo per il 2-2.

Un gol che si è rivelato fondamentale perché dieci minuti più tardi, al minuto 93, il Milan ha completato la rimonta stravolgendo nuovamente il parziale quando dagli sviluppi di un corner, Florenzi ha servito un preciso cross sul quale Giroud è svettato prolungando per Okafor: lo svizzero ha controllato di petto e di collo destro ha trafitto Okoye regalando i tre punti al Milan.

LEGGI ANCHE: Udinese-Milan, cori razzisti contro Maignan: il gioco si ferma e i rossoneri lasciano il campo

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Cori razzisti a Maignan: cosa rischia l'Udinese e cosa dice il regolamento

💬 Commenti