“Questo sarà il mio ultimo Giro d’Italia e a fine stagione finirà la mia carriera”. Lo ha detto, facendosi sfuggire qualche lacrima, Vincenzo Nibali, ai microfoni della Rai dopo all’arrivo della quinta tappa del Giro, a Messina, la sua città.

“Sono qui per annunciare che questo sarà il mio ultimo Giro d’Italia e a fine stagione lascerò il professionismo. Ho continuato, anche ora, a dare il massimo. Ho aspettato questa tappa perché è qui dove è iniziato tutto. Sono andato via di casa che avevo 15 anni e ho dato tanto al ciclismo. Ora è arrivato il momento di restituire quello che ho tolto alla mia famiglia” ha detto Nibali, ospite a “Processo alla tappa” su Rai Due al termine della quinta tappa del Giro2022 nella sua Messina, annunciando il ritiro a fine stagione dopo una vita in sella.

VIDEO: Vincenzo Nibali annuncia il ritiro dal ciclismo ai microfoni della RAI

Messinese classe 1984, Nibali ha debuttato tra i professionisti nel 2005 con la Fassa Bortolo, e da allora non fa che macinare successi. La sua più grande conquista è quella di essere uno dei sette ciclisti nella storia ad aver vinto tutti e tre i Grandi Giri. Nibali, infatti, si è portato a casa vittorie nella Vuelta (2010), nel Tour de France (2014) e nel Giro D’Italia (due volte, nel 2013 e nel 2016).

Fonte: Calcioefinanza.it

LEGGI ANCHE: Juventus-Inter, streaming gratis e diretta tv Rai o Mediaset? Dove vedere finale Coppa Italia

Roma-Juve, che scontro tra Telese e Elkann: "Hai due disgrazie: sei un Agnelli e sei juventino"
Ordine critica il Var a chiamata: "Altri pasticci, altra confusione… una proposta fatta apposta per rendere ancora più caotico e avvelenato il calcio italiano"

💬 Commenti