La vittoria dell'Inter è frutto di una rosa forte e di un gruppo coeso e compatto. Inevitabilmente però, la stella che più di tutti ha illuminato la squadra è stata quella di Lautaro Martinez, capocannoniere della Serie A attuale. L'argentino ha guidato tutti i compagni verso l'obiettivo con grande grinta, spirito di appartenenza e tanto talento. Il toro è probabilmente la miglior punta dell'intero campionato e lo ha voluto ribadire sul campo, a suon di gol e prestazioni eclatanti. Di lui e del suo compagno di reparto, Marcus Thuram, ha parlato recentemente e con stima Lele Adani.

Adani sulla volontà di restare all'Inter di Lautaro

Da sempre grande estimatore di Lautaro, Adani ha però sottolineato positivamente il senso di appartenenza e il legame dell'argentino verso il club neroazzurro:. Ecco le parole dell'ex difensore:

Ha dato segnali che raramente si trovano quando si parla di stelle, cioè rifiutare le richieste di top club tipo Barcellona e Real Madrid. Rivendica il suo rinnovo perché ogni anno migliora, sta dimostrando con i fatti di amare la maglia

Lautaro
Lautaro Martinez Inter (ph. Image-Sport)

Adani paragona Zirkzee e Tahremi a Thuram

Il telecronista e opinionista è stato poi incalzato sul nuovo acquisto Taremi, in arrivo a zero a giugno e su Zirkzee. L'attaccante del Bologna piace a mezza Europa e naturalmente l'Inter monitora la situazione. Adani ha però espresso grande apprezzamento verso Thuram e la sua importanza a livello tattico: 

Nessuno dei due fa il lavoro di Thuram, da punta mobile che apre gli spazi

LEGGI ANCHE: Inter, Ausilio: "Gudmundsson e Zirkzee? Mi piacciono ma sono operazioni complicate"

 

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Torino: ecco perchè Sarri può davvero arrivare, ma c'è il Newcastle di mezzo

💬 Commenti