Dragusin ha scelto. Il trasferimento del giocatore al Tottenham è praticamente decollato. In queste ore è in viaggio verso Londra dove effettuerà le visite mediche prima della firma. Nelle casse del Genoa andranno 20 milioni di parte fissa, 5 di bonus più il prestito del terzino destro classe 2000 Djed Spence. Il 20% sulla plusvalenza andrà alla Juve, circa 2,9 milioni. 

Genoa, saluta Dragusin
 

Per Alberto Gilardino se ne va un pezzo da centro, perché Dragusin per lui era un punto di riferimento sulla difesa: più di 20 presenze tra campionato e Coppa Italia e due gol decisivi contro Verona e Inter. Con le sue reti ha portato 4 punti al Genoa. Definita la sua cessione, la dirigenza rossoblù si è già messa in moto per cercare un sostituto in questa sessione di mercato invernale.

Le ultime sul mercato Genoa


In casa Genoa la finestra aperta sul mercato di gennaio punta su Marco Curto, classe '99 che in estate il Como ha preso in prestito con diritto di riscatto dal Südtirol e ora è deciso a esercitare l'opzione per averlo a titolo definitivo. Come riporta calciomercato.com, Curto all'occorrenza può fare anche il terzino destro e finora ha servito anche tre assist ai compagni. L'altra idea mercato del Genoa è quella di riportare alla base Alessandro Marcandalli, un 2002 che sta facendo molto bene in prestito alla Reggiana e che piace al Milan. 



Genoa, si cercano rinforzi

Alberto giardino

Il Genoa in questa sessione di mercato invernale, dovrà trovare per Gilardino la coppia migliore di centrali senza Dragusin. I due centrali che hanno giocato di più sono De Winter e Vasquez, a volte schierato anche come terzino sinistro; gli altri centrali sono Vogliacco e Bani, che ha saltato l'ultima gara col Bologna per un problema fisico. E poi c'è Matturro, campione del mondo Under 20 con l'Uruguay ma che in rossoblù non sta trovando molto spazio. 

LEGGI ANCHE: Genoa: dopo Dragusin potrebbe partire un altro big? Lo vuole il West Ham


 

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Hellas Verona, Kallon ai saluti: in prestito al Bari fino a giungo 2024

💬 Commenti