Alessio Tacchinardi intervistato dal "Corriere di Torino" ha parlato del momento della Juventus e di quello che si aspetta da Cristiano Giuntoli nel prossimo mercato estivo. Inoltre, l'ex centrocampista bianconero ha ipotizzato anche sul futuro della panchina della Vecchia Signora, visto che in questi mesi si sta parlando molto di un ritorno di Antonio Conte oppure di Thiago Motta. 

Juventus, senti Tacchinardi 

Ecco le parole dell'ex centrocampista della Juventus:

"Mi aspetto di più dai calciatori, va cambiato l’andazzo: è ora di svegliarsi, rimboccarsi le maniche e pedalare. E spero che Giuntoli possa lavorare al meglio in una società dove oggi non capisco bene chi sia al comando. C’è da ricostruire una squadra competitiva, tenendo vivo quel fuoco della passione che i tifosi hanno saputo riaccendere. Mi fido di Giuntoli, quell’entusiasmo va cavalcato. 

Tacchinardi, Motta o Conte?

Thiago Motta
Thiago Motta

Alessio Tacchinardi poi continua sul possibile cambio panchina. Conte o Motta? Ecco chi preferisce lui:

Questione allenatore? Io voto Antonio Conte, un top che ama la Juve. Torino è casa sua. È in un momento della vita in cui potrebbe davvero pensare davvero a un’altra avventura in bianconero. In alternativa, Thiago Motta andrebbe sicuramente bene".

LEGGI ANCHE: Moggi: "Juventus, evitare di fare quello che ha fatto in passato. Allegri? Ha fatto sempre..."

 

Dove vedere Inside Out 2, streaming gratis Netflix, Now o Prime Video?
Ranking Uefa: ecco la classifica aggiornata dopo l'eliminazione dell'Inter

💬 Commenti