Thiago Motta, allenatore del Bologna, espulso nel corso del primo tempo in occasione del primo rigore fischiato in favore del Milan, nel post partita è intervenuto ai microfoni di Sky Sport.
 

Milan-Bologna, senti Motta 

Thiago Motta

“Il mio stato d'animo è fantastico. Amo i miei ragazzi quando giocano in questo modo. Degli episodi dell'arbitro non parlo. Ne parla il direttore Sartori e se non ne parla vuol dire che va tutto bene. I ragazzi sono entrati in campo dal primo minuto per vincere la partita. Un collettivo che si aiuta nella fase offensiva e difensiva. Sono orgoglioso di allenare questi ragazzi"

Zirkzee ha fatto una partita incredibile: 
"Non solo lui, ha fatto un'enorme partita insieme ai suoi compagni. Difficile dirne uno solo. Tutti hanno fatto una grande prestazione. Parlo dei miei ragazzi e della mia squadra, hanno fatto una grossissima partita"

Milan-Bologna 1-1


Quanto sei contento di questa imbattibilità a San Siro?
"L'ambizione di giocare ogni partita al massimo è la nostra. Ogni partita vogliamo competere anche con delle squadre candidate al campionato, poter giocare fino all'ultimo. Questo mi rende orgoglioso. I ragazzi ancora una volta hanno fatto una grandissima prestazione. Questa è la nostra ambizione"

Thiago Motta espulso durante Milan- Bologna.

Grande tensione a San Siro durante il finale del primo tempo di Milan-Bologna, partita momentaneamente sull'1-1 (in gol Joshua Zirkzee e Ruben Loftus-Cheek). Al 41', infatti, l'arbitro fischia un calcio di rigore in favore del Milan a causa di uno scontro di gioco in area tra Kjaer e Ferguson.  

In occasione del calcio di rigore concesso da Massa al Milan, poi sbagliato da Oliver Giroud, sono state veementi le proteste di Thiago Motta, allenatore del Bologna, per la decisione arbitrale. Esagerate per il direttore di gara ligure che ha espulso il tecnico italo-brasiliano. L'uscita dal campo è stata accompagnata dai cori della Curva Sud che, evidentemente, non ha dimenticato il passato nerazzurro: "Thiago Motta fi**** di pu*****".

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Marelli: "Ok al rosso di Milik. Sul rigore richiesto dalla Juventus..."

💬 Commenti