Il giornalista sportivo Fabio Ravezzani ha analizzato a Top Calcio 24 su Telelombardia, il trasferimento dal Marsiglia alla Juventus del giovane Marley Akè, 20 anni, "per 8 milioni di euro, con contestuale cessione allo stesso Marsiglia di Franco Daryl Tongya Heubang per 8 milioni euro" nel bilancio al 30 giugno 2021. Ravezzani ha espresso un giudizio alquanto critico per la questione della fattura relativa a questo trasferimento, la quale sarebbe stata corretta a penna dai bianconeri. Ecco le parole di Ravezzani, raccolte per voi da Il Pallone Gonfiato:

div id="124212-2">

“Akè-Juventus? Da quello che deduco, loro fanno questo scambio e il Marsiglia manda alla Juventus una fattura dove dice ‘tu mi devi 8 milioni e io devo 8 milioni a te’. La Juve dice no e barra la fattura rimandandola indietro. Una cosa veramente da dilettanti perché non si può fare una cosa di questo genere anche se sei in buonafede, se sei in malafede a maggior ragione sei anche cretino. Loro dicono ‘no, non è una compensazione. Tu compri da me a 8 milioni e poi io faccio una fattura a te di 8 milioni. Non diciamo che le cose si compensano’. Dunque, non credo che abbiano cambiato i valori, ma hanno cambiato la motivazione della transazione”

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Zaniolo bloccato a Roma, nessuno lo vuole a titolo definitivo: le ultime

💬 Commenti