Il pareggio rimediato contro il Torino ha il sapore di un brodino caldo con la febbre alta in assenza di medicine, allevia parzialmente i sintomi ma non li fa passare. E' questo che racconta la classifica della Salernitana desolatamente relegata all'ultimo posto e che oltre all'assalto per Shomurodov in prestito dalla Roma al Cagliari, ha tentato quello per riportare in Italia Mario Balotelli. A rivelarlo é stato l'ex nazionale italiano attualmente in forza all'Adana Demispor in Turchia.

Salernitana, asta per Balotelli

Il centravanti italiano non ha mai nascosto la volontà di poter tornare in Italia dopo le esperienze deludenti con Brescia e Monza, prima di volare in Svizzera al Sion e poi raggiungere il paese anatolico. Nella sessione di mercato invernale é stato proposto a qualsiasi squadra che avesse bisogno di un attaccante d'esperienza ad un prezzo contenuto e su Balotelli oltre alla Salernitana, si erano fiondate anche gli stessi brianzoli passando per Udinese, Empoli, Sassuolo, Cagliari e Verona a chiudere. Nessuna però é riuscita a piazzare il colpo dell'ultimo minuto dal nome pesante.

Danilo Iervolino
Il presidente Iervolino

Salernitana, il retroscena di Balotelli

Ad essere andata più vicini all'acquisto dell'ex Manchester City sono stati proprio i campani, ma la trattativa non é andata in porto perché ci é voluto troppo tempo per chiuderla. A svelare il retroscena é lo stesso Balotelli in diretta su TvPlay:

Se una società ti vuole veramente e ti cerca con insistenza, la trattativa si può chiudere anche in un giorno. Sarei andato volentieri a Salerno ma é stata gestita malissimo da parte di tutti finendo troppo per le lunghe. Alla fine non se ne é fatto niente e sono rimasto in Turchia perché l'offerta vera e propria é arrivata all'ultimo, non c'era più tempo

LEGGI ANCHE: Torino - Salernitana: infortunio Rodriguez, esordio per Masina, ecco cos'è successo   

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Milan, buone notizie per Pioli: rientro vicino per Thiaw

💬 Commenti