La Roma è ufficialmente rinata sotto la guida di Daniele De Rossi, e dopo aver ottenuto l'acceso agli ottavi di finale di Europa League battendo il Feyenoord ai calci di rigore, ottiene anche tre punti preziosissimo battendo il Torino di Juric grazie ad una splendida tripletta di Dybala. I giallorossi rimangono al sesto posto in classifica, a distanza di quattro punti dal Bologna di Thiago Motta, che è quarto.

Roma, super Dybala contro il Torino

Daniele De Rossi
Daniele De Rossi urla

Se nei primi 45 minuti Dybala aveva sofferto la pressione del Torino, segnando su calcio di rigore, ecco che nel secondo tempo si prende la scena. Lo show inizia al 57', quando trova spazio dai 25 metri e calcia forte sul palo lontano: tiro potente e preciso che si insacca a fil di palo. Il sigillo su una prestazione fantastica arriva al 69': bel dialogo tra l'argentino e Lukaku al limite dell'area di rigore, con il 21 che da posizione defilata batte per la terza volta Milinkovic-Savic. Prima tripletta alla Roma per Dybala, in generale la terza in Serie A. 

LEGGI ANCHE: Roma-Torino, Smalling torna titolare: il curioso dato

 

DAZN aumenta i prezzi, gli abbonati sono "pochi". Gli italiani in fuga dalle pay tv?
ESCLUSIVO- Preziosi: "Thiago Motta uomo prima di calciatore. Un altro anno al Bologna per lui"

💬 Commenti