La Lazio di Maurizio Sarri rimane in 10. Ecco cosa è accaduto durante il match dei biancocelesti contro il Milan. 

Lazio-Milan, due ammonizioni in sei minuti per Pellegrini

Maurizio Sarri
Maurizio Sarri 

 

Può cambiare la partita all'Olimpico. In poco più di sei minuti Luca Pellegrini ha guadagnato la seconda ammonizione. Il terzino della Lazio inizialmente si stava fermando per capire la situazione di Castellanos, toccato al volto da Bennacer. Pulisic non è di questo avviso e gli ruba il pallone costringendo il difensore alla trattenuta. Animi tesi in campo all'Olimpico con le vibranti proteste da parte dei giocatori e del pubblico di casa.

Lazio-Milan, i social si infiammano 

Ecco alcuni commenti apparsi su X su Lazio-Milan:

“Complimenti a Pulisic e complimenti ai macachi. Godo perché alla Lazio è tornato in c**o quello che hanno fatto a noi, ma i macachi devono sotterrarsi. Non devono più fare la morale a nessuno. Zitti, muti”

Mi immagino un neonato romano nato da qualche anno che vede questa partita e gli propongono di diventare o laziale o milanista: sceglie basket.

Abbiamo capito perche certi giocatori non giocano siamo degli idioti assurdi palla nostra rosso

sti milanisti di merda parlano anche di inter. quantogodo se gliene fanno altri 5 a ste merde

LEGGI ANCHE: Lazio-Milan, rossoneri non ridanno la palla: fischi e proteste di Sarri e dei suoi giocatori

 

 

Per chi tifa Caressa? Il telecronista di Sky Sport confessa: "Non ci crederà nessuno"
Lazio, la furia di Lotito: "Si deve vincere per merito, mentre oggi si è superato i limiti"

💬 Commenti