Nel corso di un'intervista rilasciata a "La Repubblica", Aleksander Ceferin, presidente della UEFA, ha parlato di Superlega e dei rapporti in essere con la Juventus. 

Superlega, le parole di Ceferin 

Ecco le parole di Ceferin sulla Superlega:

 Aleksander Ceferin
 Aleksander Ceferin

 

"Come vedo il progetto Superlega? Un completo nonsenso. Per il Ceo di A2, come io chiamo una sigla che rappresenta solo 2 club, prendo in prestito la definizione dal presidente della Liga spagnola, Javier Tebas: è un David Copperfield, un illusionista delle parole. Se qualcuno seguirà Real e Barcellona? Non penso: la stabilità dei club è garantita dalle competizioni Uefa. Il giorno dopo la sentenza della Corte il 100% dei club tedeschi, inglesi e francesi, il 90% degli spagnoli, anzi tutti tranne 2, e l’80 % di quelli italiani si sono pronunciati pubblicamente contro la Superlega: è molto difficile organizzare una competizione senza tutti questi club. Come è il rapporto tra la UEFA e la Juventus? Il rapporto è buono, solo 2 club italiani non ci hanno appoggiato, e tra questi non c’è la Juventus. I dirigenti del calcio italiano stanno facendo del loro meglio".

Ceferin sulle dimissioni di Boban

Aleksander Ceferin, presidente della UEFA, ha parlato delle dimissioni di Boban: 

"Non merita il mio commento. Chi conosce lui e me arriverà naturalmente alle proprie conclusioni. Il Congresso, e non un singolo individuo, detiene l’autorità per determinare l’adeguatezza di qualsiasi cambiamento. Confidiamo nel nostro processo decisionale collettivo e democratico, per guidarci efficacemente verso il futuro".

Ceferin sul caso razzismo a Udine a Maignan e a Palmer

Mike Maignan

 

Un commento anche su quanto successo a Udine a Maignan e a Palmer a Sheffield:

 "Un disastro, una vergogna. Ma non possono essere solo gli organismi calcistici a intervenire. Devono farlo i governi nazionali. Questi comportamenti idioti nascono a casa e a scuola. Vanno estirpati alla radice: è un tema educativo".

LEGGI ANCHE: Udinese, un turno a porte chiuse: punirne cento per educarne zero

 

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Serie A, ecco la lista degli infortunati, squalificati e indisponibili della 22 esima giornata

💬 Commenti