Il Napoli difficilmente riuscirà ad accedere al Mondiale per Club 2024, anche se non tutto è ancora scritto. La Juventus è davanti nel ranking, agli azzurri servirebbero una vittoria contro il Barcellona per passare il turno e poi almeno un'altra vittoria ai quarti di finale. Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, sa perfettamente che questo potrà essere un problema, soprattutto di natura economica, per la sua squadra.

De Laurentiis su Osimhen: “Ha una clausola molto alta, grande giocatore ma…”

Intervistato in occasione del Business of Football Summit del Financial Times a Londra, De Laurentiis ha parlato anche di Victor Osimhen, prima di affrontare il tema Mondiale per Club: “Grandissimo giocatore, ma si sa: Napoli è un posto fantastico, ci sono alcuni giocatori che si sono innamorati e ci sono rimasti come Hamsik per 11 anni. O come altri per otto anni. E ce ne sono altri che sono attratti dal Real Madrid, dal Psg, dall'Arsenal, dal Manchester City, dal Chelsea. Quindi non puoi fermarli, soprattutto quando hanno una clausola rescissoria con cui possono essere acquistati. Ha una clausola rescissoria. È una cifra molto alta".

Chissà chi partirà? Vedremo. I soldi sono l'ultimo problema del Napoli. Abbiamo sempre fatto ottimi acquisti come abbiamo fatto in passato. Lo faremo anche in futuro. Quando vedi un giocatore andare via è come un figlio. Sei felice anche se questo figlio ha un successo fantastico ovunque”.

Osimhen
Per chi tifa Caressa? Il telecronista di Sky Sport confessa: "Non ci crederà nessuno"
Roma, rientro prezioso per De Rossi contro il Monza: le ultime

💬 Commenti