Dopo la lettera di John Elkann in cui parla anche della Juventus, ecco il commento del giornalista Claudio Zuliani direttamente dal suo canale YouTube.

Il giornalista ha parlato anche del mercato che dovrà fare Cristiano Giuntoli.

Juventus, senti Zuliani su Elkann e Giuntoli 

Cristiano Giuntoli
Cristiano Giuntoli 

Zuliani su Giuntoli:

"Le parole di John Elkann non sono banali. Tradotto vuol dire ci ricostruiamo, dobbiamo diventare sostenibili e andare a pareggio di bilancio con i giovani della Next Gen. Indipendentemente dal mercato che farà Giuntoli con il poco budget a disposizione, questa è una linea di demarcazione dal quale non si torna indietro e l'allenatore che c'è e che verrà deve fare i conti con questa cosa qui dei giovani e non i giocatori di esperienza". 

Mercato Juventus, tutto dipenderà da Giuntoli 

"La vera Juventus targata Giuntoli si vedrà solamente a partire dall’estate. Finora Cristiano ha potuto operare poco sul mercato, visto che De Laurentiis l’aveva tenuto fermo fino a luglio e quando poi si è trasferito alla Juventus il grosso del mercato era stato fatto. Dalla fine di questo campionato potrà davvero intervenire e mettere mano alla squadra. La sua Juve e il suo lavoro si vedrà davvero nei prossimi 3-4 anni.

Cristiano fu fantastico, ma io sono orgoglioso di essere stato il primo a puntare davvero su di lui, affidandogli il ruolo di direttore sportivo. L’avevo già notato a livello organizzativo, quando si occupava dei camping negli Stati Uniti della Fiorentina, ma prima del Carpi non si era occupato a 360 gradi del mercato di una squadra".

Parola di Stefano Bonacini, proprietario e primo patron dell’attuale dirigente di punta della Vecchia Signora, riportate da TuttoSport.

LEGGI ANCHE: Pistocchi: "Juventus, pista Conte scartata. Con Thiago Motta c’è già l’accordo da tempo"

 

Serie A, DAZN punta sempre di più sulla sua modalità gratuita
Il derby di Torino protagonista in Parlamento: "Forza Toro, Juve m***a"

💬 Commenti