È ancora tormento in casa Barca. L'ultimo guaio vissuto dalla società blaugrana è la questione relativa a Gavi. Il centrocampista classe 2004 è uno dei fiori all'occhiello del nuovo corso del Barcellona, eppure adesso rischia di andarsene a costo zero. La causa sembrerebbe attribuibile ad un vizio di forma, un errore procedurale, ma soprattutto per tutta una serie di up e down a livello finanziario cui è costretto ogni giorno il club catalano. Il rinnovo di contratto del 18enne Gavi è stato annullato dalla giustizia sportiva spagnola e il calciatore è dunque prossimo alla scadenza in data 30 giugno 2023. Inevitabile così attirare l'interesse di numerosissimi club europei: dall'Inghilterra al colosso tedesco Bayern, anche se nella mischia di realtà a cui piace ci sono anche Juventus e Milan, seppur quest'ultime in secondo piano rispetto alla concorrenza.

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Roma, sarà Mourinho a decidere il suo futuro: per i Friedkin...

💬 Commenti