Salvatore Bagni intervistato dal Corriere dello Sport ha parlato del Napoli. Ecco le sue parole:

 "Il Napoli dello scudetto non c’è più.In sei mezze partite, abbiamo visto solo alcune vittorie individuali grazie ai giocatori più forti. Ogni allenatore ha la sua visione, ma quando ti ritrovi a guidare una squadra perfetta e i risultati peggiorano, qualcosa non va".

"Osimhen come Kvara? È evidente che non siano felici, e probabilmente hanno già sollevato questa questione con l'allenatore. Le prestazioni attuali sono preoccupanti, con il gioco che è diventato sterile e basato principalmente sul possesso palla. Quel gesto di Osimhen  che ricorda tanto quello di Kvaratskhelia a Genova, racconta l’insofferenza che c’è all'interno dello spogliatoio e non va sottovalutato. Uno come Osimhen, che sbaglia anche un rigore, andava lasciato in campo fino alla fine".

 Bagni anche accennato alle preoccupazioni dei tifosi e alle critiche rivolte all'allenatore Garcia, nonostante il tweet di De Laurentiis che ha cercato di difenderlo: 

"Ma i tifosi sono delusi, il campo sta parlando".

LEGGI ANCHE: Lo Monaco: "Juventus difficile proporsi per lo scudetto. Napoli in crescita pur confermando problemi tra Garcia e squadra. L'inter invece..."

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Milan, senti la proposta di Balotelli: "Vice-Giroud?..."

💬 Commenti