Grazie alla vittoria sul Verona, il Milan allunga il suo vantaggio nei confronti della Juventus a tre punti blindando il secondo posto. Autore della rete del vantaggio Theo Hernandez é stato poi ammonito in seguito all'esultanza, rimediando una squalifica per la prossima gara dato che era diffidato. Una decisione dell'arbitro Mariani che non é piaciuta al tecnico rossonero Pioli, polemico nell'intervista post gara.

L'analisi di Pioli

 Ai microfoni di DAZN Stefano Pioli ha analizzato la gara che ha portato i suoi uomini ad espugnare lo stadio Bentegodi:

Abbiamo sofferto il giusto vincendo con merito e giocando una buona partita, nonostante il Verona non abbia mai mollato e ci abbia creduto fino alla fine. Potevamo stare più attenti sul loro gol che é stato molto bello, ma abbiamo comunque creato tantissime occasione

Sull'ammonizione di Theo Hernandez

Theo Hernandez
Theo Hernandez Milan

Pioli poi é tornano sull'episodio dell'ammonizione di Theo Hernandez durante Verona-Milan, che costa un turno di stop al francese in vista della sfida con la Fiorentina al ritorno dalla sosta:

 Lui esulta sempre così e non ce l'aveva con nessuno, non era una mancanza di rispetto verso i tifosi. E' una ammonizione che non va bene e ora sarà squalificato. Si dovrebbe parlare con i propri giocatori e non con quelli degli altri

LEGGI ANCHE: Milan, ammonizione per Theo Hernandez: quante partite salta

Dove vedere Inside Out 2, streaming gratis Netflix, Now o Prime Video?
Roma, infortunio per Spinazzola: le sue condizioni

💬 Commenti