Claudio Fenucci è stato ospite dei ragazzi di InCronaca, la testata ufficiale del Master in Giornalismo dell’Università di Bologna. Ecco cosa ha dichiarato sul  momento che sta vivendo il Bologna:

“Il momento più bello da quando sono qui? Spero che arrivi tra poco. Stiamo cercando di realizzare un sogno che va oltre i nostri obiettivi iniziali. Come dice il nostro mister, però, dobbiamo concentrarci soltanto sulla prossima partita, anche se mi piace l’entusiasmo della città che circonda sempre di più la squadra”.

Bologna, Fenucci sulla qualificazione alle coppe 

Thiago Motta
Thiago Motta tecnico del Bologna 

“In primis avrebbe un effetto notevole sulla città, perché organizzeremmo una grande festa (sorride, ndr). Sarebbe anche una questione di prestigio sportivo, considerando che il Bologna non raggiunge l’Europa da 25 anni. Inoltre ci sarebbe un impatto a livello economico, con maggiori risorse a disposizione, e a livello tecnico, con una maggior valorizzazione dei nostri calciatori: un risultato del genere influirebbe sul valore della rosa”.

Bologna, Fenucci sul nuovo Stadio Dall'Ara

"L’orizzonte temporale resta il 2027-2028. Come dichiarato dal sindaco Lepore, tra qualche mese dovrebbe si dovrebbe chiudere la conferenza dei servizi. Per quanto riguarda nello specifico Dall’Ara, ci è stato chiesto di adeguare il progetto per la messa in sicurezza della Torre di Maratona».

Sullo stadio temporaneo siamo un po’ più indietro. Al momento stiamo discutendo della compensazione del verde, perché la costruzione dell’impianto comporta l’abbattimento di alcuni alberi. Dobbiamo inoltre definire l’accordo coi nuovi azionisti del parco alimentare FICO in merito ai parcheggi, ma credo che su questo non ci saranno problemi".

LEGGI ANCHE: De Paola: "La Juventus ha un potenziale da scudetto con un allenatore inadeguato". Su Motta..."

 

Bruno rivela: "Vialli? Lo menavo ma mi disarmava. Di Canio? Un gran cacacazzi, piagnucolava..."
Lazio, si avvicina il rinnovo per Zaccagni? Ecco le ultime

💬 Commenti