Il Bologna continua a sorprendere nel campionato di Serie A, conquistando un'importante vittoria all'Olimpico contro la Lazio di Sarri. Thiago Motta, tecnico della squadra rossoblù, ha tenuto una conferenza stampa entusiastica al termine della partita, sottolineando il successo che ha posizionato il Bologna al quarto posto della classifica.

Motta ha dichiarato: 

Sono molto orgoglioso di vedere la nostra squadra vincere giocando bene a calcio, rispettando il gioco e facendo le cose giuste in campo fino all'ultimo minuto. Alla fine sul 2-1 abbiamo continuato a giocare, difendendoci. Sono soddisfatto, la Lazio mercoledì ha battuto il Bayern Monaco. Ho visto il presidente contento, sono felice, anche per la nostra gente. Mi piace tantissimo questo entusiasmo. Domani i giocatori penseranno ad altro, poi da martedì pensiamo al Verona che sarà difficile.

L'abbraccio con Zirkzee e l'elogio a Fabbian

Un momento emozionante della partita è stato l'abbraccio tra Motta e Zirkzee, un gesto che ha catturato l'attenzione di tutti. Il tecnico ha spiegato: “Un abbraccio di ammirazione e affetto. È un ragazzo che se lo merita. I gol e le giocate non arrivano per caso, è sempre molto propositivo. Deve essere meno nervoso, più rilassato, ma è molto esigente con se stesso. Sono contento per lui”.

Ma il protagonista indiscusso di questa stagione sembra essere Fabbian, il cui futuro nel Bologna si prospetta sempre più roseo. Motta ha commentato: 

È molto generoso. Dà grande energia, profondità e coraggio. Oggi gli abbiamo chiesto tanto in fase difensiva. Si sta meritando il rispetto degli altri e merita di giocare.

Il tecnico sembra avere fiducia nel giovane talento, confermandolo come titolare e aprendo la strada a una possibile ascesa nella squadra. Il Bologna guarda al futuro con ottimismo, con giocatori come Fabbian e Zirkzee che promettono emozioni sempre più grandi. La vittoria all'Olimpico è solo un passo avanti in questa entusiasmante avventura rossoblù.

LEGGI ANCHE: De Laurentiis: "Thiago Motta e il rifiuto al Napoli? Vuole allenare all'estero. Spalletti..."

 

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Panchina Napoli, ultim'ora Dazn: "Mazzarri confermato almeno fino alla sfida col Barcellona"

💬 Commenti