Il commentatore Massimo Mauro, negli studi di Mediaset, al termine della Finale di Supercoppa vinta dall'Inter per 0-3 contro il Milan, ha espresso il proprio parere nei confronti di due calciatori rossoneri: Leao e Theo Hernandez. 

Ecco il suo pensiero:

“Theo? Un giocatore così non può giocare con quella superficialità. Poi Leao non ne ha indovinata una e invece è un giocatore che non può giocare male perché è talmente bravo che vederlo giocare in questa maniera…la prima palla di solito tu la devi giocare bene e invece lui la prima palla l'ha buttata fuori, di venti metri lontano dal compagno. Già quella palla ha determinato secondo me la sua partita”.

 

LEGGI ANCHE: Supercoppa, le parole di Palmeri: "Il derby più umiliante della storia del Milan. Ecco la motivazione e cosa penso dell'Inter"

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Milan-Inter, Mauro avverte: “Fossi in Pioli mi preoccuperei. Surclassato dall’Inter e senza idee”

💬 Commenti