Sandro Mazzola ha fatto un salto nel passato tornando ad Appiano Gentile per salutare e dare carica all'Inter di Simone Inzaghi in vista dello scudetto.

L'ex bandiera nerazzurra ha ricordato i bei momenti trascorsi all'Inter e dei gol che ha segnato in maglia nerazzurra.

Inter, Mazzola si racconta

Ecco le parole di Mazzola in visita all'Inter:

“Mi ha fatto impressione, quasi quasi stavo per girarmi e tornare indietro per colpa dell’emozione. Mi sono venute in mente subito tante cose belle. La prima? Un gol che avevo segnato proprio il primo giorno di allenamento, quando ancora facevo parte della Primavera, non ancora della prima squadra”.

Inter, Mazzola fa visita ad Inzaghi e ai giocatori

Simone Inzaghi
Simone Inzaghi

L'ex bandiera dell'Inter racconta cosa si sono detti con Inzaghi:

“Devo dire che è stata una cosa bellissima, mi è piaciuta molto, mi hanno trattato come uno di loro, come fossi lì per giocare. Con chi mi sono intrattenuto maggiormente? Ho parlato di più con Inzaghi, ma sono stati tutti molto bravi, mi hanno fatto sentire a casa mia. Cosa ci siamo detti? Non le dico né cosa io ho detto al mister, né cosa lui ha detto a me (ride, nrd). Sono segreti!”.

LEGGI ANCHE: Oppini asfalta i tifosi dell'Inter: "Chi si tatua la seconda stella e chi lotta per la quarta"

 

 

Serie A, DAZN punta sempre di più sulla sua modalità gratuita
Dove può andare Luis Alberto dopo la Lazio, ritorno in Spagna, Arabia o Serie A?

💬 Commenti